Ebook

  • Reply
    Patrizzia Casta
    30 Luglio 2019 at 13:24

    attraente porzione del contenuti. I semplicemente imbattuto
    il tuo sito web e del capitale di adesione di rivendicare che acquisire effettivamente
    amato weblog messaggi. Qualsiasi modo sarò essere registrarmi al tuo aumentare o anche I Sono successo
    si ottenere l’ammissione a costantemente rapidamente .

    Maramures Grazie, buona giornata!

  • Reply
    Chantal
    3 Dicembre 2019 at 16:41

    Salve, vorrei sapere se è possibile utilizzare anche la classica farina per dolci tipo 00. Grazie mille.
    Chantal

    • Reply
      Dr.ssa Fernanda Lisa Scala
      10 Dicembre 2019 at 17:42

      Puoi provare, ma cambiando la farina, la quantità di liquidi richiesti nella ricetta potrebbe variare.

  • Reply
    Riccardo
    7 Marzo 2020 at 14:28

    Questa ricetta mi ha davvero incuriosito e la voglio provare. Nel procedimento scrive di unire farine lievito e zucchero, ma tra gli ingredienti non c’è lo zucchero. Si riferisce allo sciroppo d’acero?

    • Reply
      Dr.ssa Fernanda Lisa Scala
      7 Marzo 2020 at 14:55

      Si, sciroppo d’acero 😊

      • Reply
        Simona
        16 Aprile 2020 at 9:04

        Buongiorno, ho provato i biscotti al porridge.
        Non avevo in casa la farina di farro e quella di avena, così li ho fatti con una farina bio 1 macinata a pietra… Sono venuti buonissimi.
        Grazie, proverò anche le altre ricette…

        • Reply
          Dr.ssa Fernanda Lisa Scala
          16 Aprile 2020 at 10:03

          Brava! Grazie per aver provato la ricetta 😉

  • Reply
    Chiara
    18 Aprile 2020 at 11:52

    Buongiorno vorrei provare il suo pane ma perchè non lo si fa lievitare per ore come il pane normale? Alla fine il lievito va messo come per le altre ricette

    • Reply
      Dr.ssa Fernanda Lisa Scala
      18 Aprile 2020 at 12:07

      Ciao Chiara, in questo caso è un pane veloce in cui viene utilizzato lievito instantaneo in polvere, che quindi non richiede lievitazione

  • Reply
    Mary
    12 Giugno 2020 at 11:37

    Complimenti per la torta. Dopo averla fatta tantissime volte, è diventata la mia preferita.
    Tant volte metto anche le mele renette a piccoli pezzetti, e semi di chia fanno veramente la differenza ;-).
    Brava e grazie mille per questa meravigliosa ricetta.

    • Reply
      Dr.ssa Fernanda Lisa Scala
      11 Maggio 2022 at 14:41

      Grazie mille 🙂

  • Reply
    Anna
    11 Marzo 2022 at 15:12

    Tarallini molto buoni, vanno a ruba!
    I miei non sono purtroppo come i tuoi, belli lucidi, non metto farina, vengono opachi. Grazie per averla condivisa. Anna

    • Reply
      Dr.ssa Fernanda Lisa Scala
      11 Maggio 2022 at 14:42

      grazie 🙂