Le Mie ricette Ricette Dolci

Muffin carote e mandorle

Muffin carote e mandorle, un dolcetto morbido e che profuma di primavera, per fare il pieno di antiossidanti, vitamine e fibre.

 

Muffin carote e mandorle

Con l’arrivo della primavera la dispensa si riempie di nuovi colori e sapori.

Le carote sono un ingrediente estremamente versatile, perfette da utilizzare sia in preparazioni salate, sia per la realizzazione di soffici e profumati dolci.

Ricchissime in vitamine, devono il loro allegro ed intenso colore alla presenza del betacarotene, il precursore della vitamina A, vitamina preziosissima per il benessere della nostra pelle e degli occhi.

Inoltre, grazie alla loro ricchezza anche in vitamina C, le carote contribuiscono a rinforzare il nostro sistema immunitario.

I muffin carote e mandorle vi conquisteranno al primo assaggio per la loro estrema morbidezza, ed il loro irresistibile e dolce sapore.

L’associazione delle carote con le mandorle è, inoltre, una combinazione alimentare intelligente.

Queste, infatti, aumentano la biodisponibilità dei loro nutrienti quando vengono associate ad una fonte di grassi buoni, come quelli contenuti nella frutta secca.

A differenza di altre verdure che perdono parte del loro contenuto vitaminico e minerale con la cottura,le carote cotte aumentano la loro biodisponibilità in betacarotene.

Ne è invece sconsigliata la cottura in presenza di condizioni cliniche specifiche, quale il diabete, data la variazione del loro indice glicemico.

Prova i muffin carote e mandorle, per una colazione o una merenda sana e genuina, che piace a grandi e piccini.

 

MUFFIN CAROTE E MANDORLE – RICETTA

Yields12 Servings
Ingredienti
 200 g carote grattugiate crude
 150 g farina di riso integrale
 40 g farina di mandorle
 40 g zucchero panela o altro integrale
 1 uovo intero
 40 g olio di semi alto oleico
 125 g yogurt di soia bianco
 40 g bevanda di soia senza zuccheri aggiunti
 1 cucchiaio di crema 100% mandorle
 1 bustina di lievito per dolci
Procedimento
1

Pela e grattugia le carote crude (il peso richiesto fa riferimento al prodotto al netto dello scarto)

2

Aggiungi in un mixer a lame basse le carote grattugiate, l'olio, la bevanda di soia, lo yogurt, l'uovo, lo zucchero e la crema 100% mandorle, e frulla fino ad ottenere un composto omogeneo

3

In una ciotola unisci le farine (riso integrale e mandorle) ed il lievito

4

Versa il composto liquido ottenuto sui ingredienti secchi e, con l'ausilio di una frusta a mano, mescola fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo

5

Preriscalda il forno a 160/180°C

6

Distribuisci il composto ottenuto nei pirottini di carta utilizzando una teglia per muffin, ed inforna i muffin carote e mandorle per circa 20/25 minuti

7

Lascia raffreddare completamente e conserva i muffin carote e mandorle in un contenitore di latta per 4/5 giorni

Ingredients

Ingredienti
 200 g carote grattugiate crude
 150 g farina di riso integrale
 40 g farina di mandorle
 40 g zucchero panela o altro integrale
 1 uovo intero
 40 g olio di semi alto oleico
 125 g yogurt di soia bianco
 40 g bevanda di soia senza zuccheri aggiunti
 1 cucchiaio di crema 100% mandorle
 1 bustina di lievito per dolci

Directions

Procedimento
1

Pela e grattugia le carote crude (il peso richiesto fa riferimento al prodotto al netto dello scarto)

2

Aggiungi in un mixer a lame basse le carote grattugiate, l'olio, la bevanda di soia, lo yogurt, l'uovo, lo zucchero e la crema 100% mandorle, e frulla fino ad ottenere un composto omogeneo

3

In una ciotola unisci le farine (riso integrale e mandorle) ed il lievito

4

Versa il composto liquido ottenuto sui ingredienti secchi e, con l'ausilio di una frusta a mano, mescola fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo

5

Preriscalda il forno a 160/180°C

6

Distribuisci il composto ottenuto nei pirottini di carta utilizzando una teglia per muffin, ed inforna i muffin carote e mandorle per circa 20/25 minuti

7

Lascia raffreddare completamente e conserva i muffin carote e mandorle in un contenitore di latta per 4/5 giorni

Muffin carote e mandorle

Realizza la ricetta, e condividi le tue foto sui social utilizzando l’hashtag #non_chiamatela_dieta

Potrebbe piacerti anche