Le Mie ricette Post popolari Ricette Dolci

Soffice torta monoporzione mandorle e pesche

Soffice torta monoporzione mandorle e pesche, un semplice dolcetto che racchiude la dolcezza ed il profumo dell’estate.

Soffice torta monoporzione mandorle e pesche

Dolce e succosa, la pesca è un frutto estivo che ben si adatta ad essere utilizzato nella preparazione delle ricette dolci.

Ricca di vitamina C (può garantirci fino al 15 % circa del fabbisogno giornaliero), la polpa di questo frutto è ricca anche di beta-carotene , precursore della vitamina A, indispensabile per la salute di ossa, denti e pelle.

Inevitabilmente parte della vitamina C verrà persa durante la cottura, quindi continuate a consumarla anche nelle vostre macedonie multivitaminiche.

Grazie alla quantità di potassio, la pesca è preziosa per reintegrare la perdita dei sali minerali dovuta all’eccessiva sudorazione data dalla calura estiva.

Fresca, dissetante, ipocalorica, questo frutto è inoltre un ottimo alleato in caso di intestino pigro, soprattutto se ben matura, e facilmente digeribile.

Nella morbida torta monoporzione pesche e mandorle, il suo dolce e piacevole sapore incontra il gusto deciso delle mandorle, ottenendo una meravigliosa e piacevole nota fruttata.

Il profilo nutrizionale di questo dolce è completato ed arricchito dalla presenza dello yogurt e dell’albume dell’uovo.

Una morbida torta ricca di pesche e mandorle, perfetta per una completa ed energetica colazione, o per uno spuntino pre-allenamento.

Pochi ingredienti e passaggi per un risultato strepitoso, buono, semplice e delicato … come solo un dolce preparato in casa sa essere.

Che ne dici, mi fai compagnia?

 

 

RICETTA

DifficultyIntermediate

Yields7 Servings
Prep Time15 minsCook Time20 minsTotal Time35 mins
Ingredienti
 250 g farina tipo 2
 40 g farina di mandorle
 10 g lievito per dolci
 1 cucchiaino di semi di vaniglia
 120 g yogurt bianco
 50 g zucchero
 70 g olio di mais
 100 g albume d'uovo
 50 g bevanda di soia
 30 g mandorle in lamelle
 1 pesca di medie dimensioni
Procedimento
1

In una ciotola capiente unire la farina, la farina di mandorle, lo zucchero, il lievito, i semi di vaniglia, le lamelle di mandorle

2

Montare a neve ferma l'albume d'uovo e metterlo da parte (potete conservarlo in frigo fino al suo utilizzo)

3

Con l'utilizzo di una frusta ( a mano o elettrica), montare lo yogurt con lo zucchero.
Aggiungere la bevanda di soia e l'olio, fino ad ottenere un composto omogeneo

4

Aggiungere gli ingredienti liquidi (ad eccezione degli albumi montati a neve) agli ingredienti secchi, ottenendo un composto omogeneo (sarà poco liquido)

5

Aggiungere all'impasto precedente l'albume d'uovo montato a neve con una spatola, effettuando dei movimenti dal basso verso l'altro per non farlo smontare

6

Tagliare la pesca a dadini ( mantenente alcune fettine per la decorazione finale), ed aggiungetela all'impasto sempre con dei movimenti dall'alto verso il basso

7

Distribuire il composto nei pirottini di carta monoporzione.
Aggiungere sulla superficie di ogni tortina qualche fettina di pesca

8

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti (fate la prova con lo stecco)

9

Si conservano 2/3 giorni in una scatola di latta

Ingredients

Ingredienti
 250 g farina tipo 2
 40 g farina di mandorle
 10 g lievito per dolci
 1 cucchiaino di semi di vaniglia
 120 g yogurt bianco
 50 g zucchero
 70 g olio di mais
 100 g albume d'uovo
 50 g bevanda di soia
 30 g mandorle in lamelle
 1 pesca di medie dimensioni

Directions

Procedimento
1

In una ciotola capiente unire la farina, la farina di mandorle, lo zucchero, il lievito, i semi di vaniglia, le lamelle di mandorle

2

Montare a neve ferma l'albume d'uovo e metterlo da parte (potete conservarlo in frigo fino al suo utilizzo)

3

Con l'utilizzo di una frusta ( a mano o elettrica), montare lo yogurt con lo zucchero.
Aggiungere la bevanda di soia e l'olio, fino ad ottenere un composto omogeneo

4

Aggiungere gli ingredienti liquidi (ad eccezione degli albumi montati a neve) agli ingredienti secchi, ottenendo un composto omogeneo (sarà poco liquido)

5

Aggiungere all'impasto precedente l'albume d'uovo montato a neve con una spatola, effettuando dei movimenti dal basso verso l'altro per non farlo smontare

6

Tagliare la pesca a dadini ( mantenente alcune fettine per la decorazione finale), ed aggiungetela all'impasto sempre con dei movimenti dall'alto verso il basso

7

Distribuire il composto nei pirottini di carta monoporzione.
Aggiungere sulla superficie di ogni tortina qualche fettina di pesca

8

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti (fate la prova con lo stecco)

9

Si conservano 2/3 giorni in una scatola di latta

Soffice torta monoporzione mandorle e pesche

Realizza la ricetta, e condividi le tue foto sui social utilizzando l’hashtag #non_chiamatela_dieta

Con la morbida torta monoporzione mandorle e pesche, nessuno litigherà più per l’ultima fetta … al massimo per l’ultima monoporzione 😉

Buon divertimento!

Potrebbe piacerti anche